Italia - Roma

Nasce a Roma nel 1967. Dal 1981 si stabilisce con la sua famiglia a Ladispoli dove attualmente vive e lavora e dove ha iniziato la sua avventura con l’Arte. Dopo aver portato a termine la maturità scientifica si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Roma sezione pittura dove incomincia a perfezionare la sua tecnica che fino ad allora era stata solo frutto di un’accurata passione. A Roma segue le lezioni del pittore Antonio d’Achille e di Bruno D’Arcevia. Si trasferisce il secondo anno in quella di Carrara, sempre sezione pittura, e segue le lezioni del prof. Bimbi e Bandini titolari di cattedra. Consegue il diploma di laurea nel 1991 a Roma.

mostre

Quotazione

Artista affermato

Visibilità

Italia

Richieste

Esegue lavori su richiesta

Provenienza

Italia

Opere

Informazioni

Compila questo form per informazioni o per acquistare un’opera.

Su di me

ESPOSIZIONI

POETICA

2011 – Posta Vecchia Relais & Chateau, mostra personale all’interno dell’evento “Arte in Movimento”.

2012 – Ladispoli, Centro Arte e Cultura, esposizione dipinti in occasione dell’inaugurazione delle sale.

2012 – Roma, Holiday Inn Rome, Eur Parco dei Medici, personale di pittura “Il Mondo Sensibile dei Sei Elementi”. 

2013: Ladispoli, personale di pittura all’interno del “Molto Jazz Festival”.

2013 – Roma, Studio S Arte Contemporanea di Carmine Siniscalco “ Verso il Nuovo Millennio”, collettiva.

2013 – Roma, Studio S Arte Contemporanea di Carmine Siniscalco “Tredici opere alla maniera di parabole”, collettiva.

2013 – Roma, Galleria d’Arte Horti Lamiani Bettivò, “Sensitive Place”, quattro artisti per selezionare un nuovo progetto d’Arte, organizzazione Tracciati d’Arte, curata da Romina Guidelli.

2013 – Cerveteri, Palazzo Ruspoli Case Grifoni, “Babilonia” collettiva di pittura e scultura, organizzazione Tracciati d’Arte, curata da Romina Guidelli.

2013 – Roma, Galleria Hofficinad’Arte, “ Exibitions”, collettiva di pittura e scultura, organizzazione Tracciati d’Arte, curata da Romina Guidelli.

2014 – S.Oreste (Rm), Museo Palazzo Caccia Canali, Studio S-Arte Contemporanea a cura di Carmine Siniscalco in collaborazione con l’A.R.G.A.M. (Associazione Romana Gallerie Arte Moderna), collettiva.

2014 – Soriano nel Cimino (Vt), “Omaggio a Fellini”, V° Esposizione Nazionale delle Arti Contemporanee, Premio Centro 2014, La Memoria è lo Scriba dell’Anima, Studio S-Arte Contemporanea a cura di Carmine Siniscalco, colletttiva. 

2014 – S. Marinella (Rm), “Uroboros”, vincitore del concorso: un quadro in navigazione solitaria in giro per il mondo nella “Romaoceanword” di Matteo Miceli, organizzazione della MC Art Gallery. 

2015 – S. Marinella (Rm), Porto di Riva di Traiano, Galleria d’Arte MC Art Gallery, “Salmastra”, Personale di Pittura.

2015 – Roma, “Food Art”, Studio S-Arte Contemporanea a cura di Carmine Siniscalco, collettiva. 

2015 – Ladispoli (Rm), Aula Consiliare, esposizione di alcune tele all’interno del convegno “Le nove Muse” che darà il via al progetto “Movimento Sinergismo”

2017 – Ladispoli, “Selezioni per la Seconda Biennale d’Arte di Roma” Centro Arte e Cultura, collettiva di pittura e scultura.

2018 – San Nicola, Ladispoli (Rm), Fierarte Mare, esposizione di pittura e scultura organizzata dal magazine Tracciati d’Arte. 

2018 – Marino (Rm) personale di pittura – Dalle Acque all’Uomo –

2018 – Ladispoli, sala espositiva del comune, Personale di Pittura – Dalle Acque all’Uomo – organizzata dall’Associazione Culturale “Fatto a Mano”.

2019 – Firenze, Palazzo dei Congressi, Quinta Edizione TourismA, Salone Archeologia e Turismo Culturale, oltre che relatore ha presentato alcuni dipinti di cui due (Tensione Tellurica e Preliminari) allestiti all’entrata del salone.

2021 – Castellammare del Golfo (Tp), Sala del Cinquecentenario, personale di pittura – Dalle Acque all’Uomo –

2021 – Ladispoli, espone alcune tele di scena durante la rappresentazione teatrale dello sbarco di Enea in terre etrusche diretto e ideato dal regista Agostino De Angelis con la partecipazione del tenore di fama internazionale Fabio Andreotti.

2021 – Ladispoli (Rm), organizza con il patrocinio del Comune di Ladispoli due esposizioni-spettacolo dei suoi dipinti  tra teatro e pittura all’interno di due eventi di cui uno dal titolo Mare, Poeti e Naviganti e  “Lectura Dantis et Vergilii” con la partecipazione del regista di fama nazionale Agostino de Angelis. 

2021 – Cerveteri, espone alcune tele Nell’Aula Consiliare “Il Granarone” in occasione dell’incontro “Omaggio a Dante, organizzazione AUSER e ArcheoTheatron 

2021 – Firenze, Palazzo dei Congressi, Sesta edizione TourismA, Salone Archeologia e Turismo Culturale, esposizione di dipinti e relatore. 

Nel 1992 riceve l’attestato dalla regione Lazio in decorazione pittorica presso la scuola d’arte I.A.L. Cisl di Roma e lavora per un breve periodo nell’equipe di decorazione di Gianni Pagliaccia. Dal 1991 al 1993 frequenta diversi studi di maestri di pittura tra i quali: Bruno d’Arcevia e Vincenzo Balsamo. A partire da quel momento l’artista intraprende una ricerca intensissima fatta di numerose esposizioni tenutesi a Roma e in altre città d’Italia. La passione per le arti in genere ha portato Andrea Cerqua ad interessarsi oltre che di pittura anche di musica. Ha frequentato infatti varie scuole di musica e per alcuni anni il conservatorio S. Apollinare di Roma. Ha suonato come chitarra solista in un gruppo rock denominato “The Mine” per oltre 15 anni. 

Nel 2011 fonda una rivista trimestrale d’Arte e cultura denominata “Tracciati d’Arte” di cui ancora oggi ne è l’editore, e proprietario. 

Il 26.01.2016 nella sede di Palazzo Valentini (Roma) collabora alla nascita del “Movimento Sinergismo” coadiuvando l’ideatore Raffaele Cavaliere. 

(Vedi: https://www.terzobinario.it/ladispoli-prende-corpo-il-movimento-sinergismo/

Dal 2018 fino a Maggio del 2021 ha svolto attività culturali ed artistiche nel comune di Ladispoli con la qualifica di Delegato all’Arte, Nomina datagli dal Sindaco. In questo periodo, come delegato, oltre ad aver organizzato svariate mostre per artisti locali, ha collaborato all’avvio di importanti progetti come quello di: “Ladispoli città Museo a Cielo Aperto”; mostre e conferenze sul territorio per l’attribuzione del riconoscimento dell’ultimo sbarco e morte del Caravaggio proprio nel lido Ladispolense (Palo Laziale). Ha inoltre collaborato alla realizzazione della rappresentazione “La Divina Commedia”, con più di 60 partecipanti tra cui attori e danzatori, ideato e diretto da Agostino De Angelis e realizzato nell’area naturalistica del “Bosco di Palo” con ben tre repliche per un totale di circa 1500 persone partecipanti e replicato a Settembre 2020 nel castello di S. Severa con grande successo di pubblico. 

Post Views: 11
X